Clima

Il clima di Malta è fortemente condizionato dal mare ed è quello tipico mediterraneo.  Le isole sono spesso soleggiate, per un totale giornaliero di ore che può variare da una media di 5-6 ore in pieno inverno, a una di 12 ore durante l’estate.

Gli inverni sono miti, con brevi periodi occasionalmente più freddi a causa dei venti dell’Europa centrale che spirano da nord e da nord est.

L’estate è calda, secca e molto soleggiata. Le temperature estive, durante il giorno, sono spesso mitigate dalle fresche brezze marine; in primavera e in autunno, però, il vento caldissimo dell’Africa porta talvolta temperature più alte (fuori stagione) e umidità.  Questo vento è lo Scirocco o, in maltese, Xlokk: è un vento che soffia sulla Grecia e sull’Italia; a Malta l’aria è generalmente più secca a causa della breve distanza che la separa dalla costa africana.

La piovosità media annua è bassa, di circa 568 mm, e la durata della stagione secca, durante l’estate, è più lunga rispetto quella della vicina Italia. La balneazione spesso è possibile anche durante i mesi ‘invernali’, e il picco della stagione balneare può durare fino a tardo ottobre.

Per le previsioni del tempo,
clicca qui.