Città, Paesi e Borghi


I villaggi dell'isola sono un mondo a parte rispetto alla altre località turistiche e alla capitale La Valletta. Rappresentano l'esempio perfetto della tipica vita mediterranea. La vera anima storica delle isole. Tuttavia, con le loro feste e la loro allegra vita quotidiana, i villaggi costituiscono gran parte dell'attuale cultura isolana; ognuno, anche il più piccolo, arricchito dal suo tesoro barocco: la chiesa parrocchiale. E in relazione agli abitanti locali, ogni villaggio ha le sue caratteristiche particolari. Dopo averne visitati alcuni, vi accorgerete immediatamente delle differenze.

Alcuni sono noti per le loro feste e tradizioni locali, altri sono patrimonio nazionale perché ospitano tesori archeologici o architettonici. E infine ci sono i villaggi sulla costa, dove il ritmo di vita è scandito dall'attività della pesca. Nei villaggi dell'entroterra, invece, la vita è regolata dalla raccolta della frutta di vario tipo e dalle coltivazioni curate nei dintorni.

La particolarità dei villaggi delle isole è costituita dalla loro estensione. Un villaggio non viene definito come tale sulla base del numero dei suoi abitanti o delle sue strade. La classificazione risale al tempo in cui i confini di ogni villaggio venivano stabiliti dalle parrocchie. Perciò alcuni centri vengono ancora definiti "villaggi" anche se sono tra i più grandi delle isole: è il caso di Ħaż-Żebbuġ, che si trova nella zona più interna di Malta.

Così come le Tre Città di Vittoriosa, Cospicua e Senglea, Malta ha anche i suoi Tre Villaggi (‘Three Villages'). I Tre Villaggi sono Ħ'Attard, Ħal Balzan e Ħal Lija, tutti nella zona centrale di Malta. Durante "l'età d'oro" di Malta, dopo il Grande Assedio, molte famiglie nobili decisero di stabilire qui le proprie dimore portando un tocco di raffinatezza semi-cittadina negli stessi villaggi.

Mentre le dimensioni dei villaggi di Malta variano da uno all'altro, l'estensione dei villaggi di Gozo è sempre contenuta e la vita qui è più concentrata sulle attività parrocchiali e delle comunità locali.

 

 


Birkirkara

Birkirkara

Ċentru Ċiviku, Triq Tumas Fenech, Birkirkara, BKR 2527, Malta Birkirkara è il centro più popoloso delle isole, fin dal Medio Evo. Birkirkara entrò a far parte delle prime 12 parrocchie medievali nel 1436.
Tel:+356 21442626, +356 21442644
Continua
Birżebbuġa

Birżebbuġa

Dar Birżebbuġa, Triq Santa Marija, Birżebbuġa, BBĠ 1651, Malta Birżebbuġa è un tranquillo porto peschereccio e una piccola località di villeggiatura situata sul lato occidentale di Marsaxlokk Bay.
Tel:+356 21650165, +356 21650444
Continua
Cospicua (Bormla)

Cospicua (Bormla)

“The Rest”, 2a Misraħ Santa Margerita, Cospicua, BML1202, Malta Cospicua è la più grande delle Tre Città che si trovano sul Grand Harbour (il Grande Porto) de La Valletta. Molti la conoscono con il suo antico nome: Bormla.
Tel:+356 21663030, +356 21672222
Continua
Fgura

Fgura

68, Dar il-Kunsill, Triq il-Karmnu, Fgura, FGR 2104, Malta Fgura si presenta come una città recente, costruita negli anni ?60. In realtà, dietro la sua apparente modernità, si nascondono origini molto antiche.
Tel:+356 21664000, +356 21664222
Continua
Floriana

Floriana

15, Pjazza Emanuel S. Tonna, Floriana, FRN 1483, Malta Floriana è un sobborgo de La Valletta, con cui condivide le imponenti fortificazioni portuali. Si trova all'interno delle mura della capitale che si trovano a monte e che arrivano fino alle "Portes des Bombes"...
Tel:+356 21235523, +356 21237723
Continua
Fontana

Fontana

Triq ta’ Mulejja, Fontana, FNT 1110, Gozo Fontana, chiamata dagli abitanti locali ""Triq tal-Għajn"", (la strada per la sorgente), prende il nome da una generosa sorgente d'acqua che si trova in fondo alla strada per Xlendi, qui chiamata ""il-Għajn il-Kbira"", (la grande sorgente).
Tel:+356 21558877, +356 21562555
Continua