Muoversi a La Valletta

A differenza di altre capitali europee, che sono passate da piccoli insediamenti per diventare villaggi e infine città, La Valletta è stata costruita su un pianta ben definita.  La pianta di La Valletta era molto avanzata per l'epoca, ed era basata su un sistema a rete - un po 'come Manhattan dei giorni nostri - con strade parallele che si incrociano ad angolo retto. Questo rende la capitale di Malta molto facile da navigare.

La Valletta è di piccole dimensioni, ed è del tutto possibile per la maggior parte delle persone di esplorare tutta la città a piedi. Entrare in possesso di una buona cartina stradale - o utilizzare un dispositivo cellulare - si può girare la città senza alcun problema. Tuttavia, uno deve tenere presente che La Valletta è stata costruita su una collina, e alcune strade scendono abbastanza ripidamente verso il porto. Per fortuna, gli urbanisti originali hanno pensato di ridurre al minimo il disagio per gli escursionisti con l'introduzione di scalinate per le strade più ripide.

Auberge de Castille

E 'anche possibile andare in bicicletta per la città, anche se i ciclisti devono stare attenti nelle strade in pendenza, specialmente in considerazione che le piste ciclabili sono piuttosto rare.

Guidare in città può essere un po 'problematico, soprattutto quando si tratta di affrontare curve strette e strade a senso unico. Il parcheggio è limitato, perché oltre alla popolazione residente, molta gente entra in città con la propia macchina per affari. Quindi si consiglia di utilizzare uno dei parcheggi situati al di fuori della città e poi proseguire a piedi o con i mezzi pubblici. Vi è un efficiente servizio Park-and-Ride a Floriana con navette regolari che vanno da e per Castille Place, nella parte superiore di Strada Mercanti.

Viaggiando a La Valletta con i mezzi pubblici è facile. Molti degli autobus iniziano e finiscono il loro viaggio al capolinea principale appena fuori dalla porta della città. La società di trasporto, Arriva, gestisce anche una comoda rotta circolare attorno La Valletta. Per maggiori informazioni visitate http://www.arriva.com.mt.

In oltre, c'e' anche un sistema di taxi che funzionano a batteria per tragitti brevi dentro la citta'. Un'alternativa romantica è quella di utilizzare carozzelle tradizionali trainati da cavalli conosciuti come Karozzin.

Qualunque sia il mezzo di trasporto che scegliete di adottare, vi accorgerete che La Valletta è molto accessibile, e che la gente del posto e' sempre disposta ad indicare la via.