Città, Paesi e Borghi


I villaggi dell'isola sono un mondo a parte rispetto alla altre località turistiche e alla capitale La Valletta. Rappresentano l'esempio perfetto della tipica vita mediterranea. La vera anima storica delle isole. Tuttavia, con le loro feste e la loro allegra vita quotidiana, i villaggi costituiscono gran parte dell'attuale cultura isolana; ognuno, anche il più piccolo, arricchito dal suo tesoro barocco: la chiesa parrocchiale. E in relazione agli abitanti locali, ogni villaggio ha le sue caratteristiche particolari. Dopo averne visitati alcuni, vi accorgerete immediatamente delle differenze.

Alcuni sono noti per le loro feste e tradizioni locali, altri sono patrimonio nazionale perché ospitano tesori archeologici o architettonici. E infine ci sono i villaggi sulla costa, dove il ritmo di vita è scandito dall'attività della pesca. Nei villaggi dell'entroterra, invece, la vita è regolata dalla raccolta della frutta di vario tipo e dalle coltivazioni curate nei dintorni.

La particolarità dei villaggi delle isole è costituita dalla loro estensione. Un villaggio non viene definito come tale sulla base del numero dei suoi abitanti o delle sue strade. La classificazione risale al tempo in cui i confini di ogni villaggio venivano stabiliti dalle parrocchie. Perciò alcuni centri vengono ancora definiti "villaggi" anche se sono tra i più grandi delle isole: è il caso di Ħaż-Żebbuġ, che si trova nella zona più interna di Malta.

Così come le Tre Città di Vittoriosa, Cospicua e Senglea, Malta ha anche i suoi Tre Villaggi (‘Three Villages'). I Tre Villaggi sono Ħ'Attard, Ħal Balzan e Ħal Lija, tutti nella zona centrale di Malta. Durante "l'età d'oro" di Malta, dopo il Grande Assedio, molte famiglie nobili decisero di stabilire qui le proprie dimore portando un tocco di raffinatezza semi-cittadina negli stessi villaggi.

Mentre le dimensioni dei villaggi di Malta variano da uno all'altro, l'estensione dei villaggi di Gozo è sempre contenuta e la vita qui è più concentrata sulle attività parrocchiali e delle comunità locali.

 

 


Ħaż-Żebbuġ

Ħaż-Żebbuġ

Triq l-Isqof Caruana, Ħaż-Żebbuġ, ŻBĠ 1905, Malta A Ħaż-Żebbuġ si respira la tipica atmosfera del villaggio, nonostante quest'area sia stata adibita per secoli a zona residenziale, almeno fino a quando fu promossa "città" dal Gran Maestro de Rohan nel 1777.
Tel:+356 21468181, +356 21460404
Continua
Iklin

Iklin

“Three Villages”, 11, Trejqet ir-Rumanzieri Iklin, IKL 1320, Malta Locality
Tel:+356 21416741, +356 21416441
Continua
Imqabba

Imqabba

29, Triq il-Parroċċa, Mqabba, MQB 1512, Malta Imqabba è uno dei villaggi più antichi della zona meridionale. Si trova nell'area delle cave maltesi di pietra calcarea.
Tel:+356 21680622, +356 21680606
Continua
Imsida

Imsida

Pjazza Menqa, Msida, MSD 9090, Malta Il nome Imsida deriva dall’arabo ‘msaida’ che significa ‘casa del pescatore’.
Tel:+356 21334343, +356 21342424
Continua
Kalkara

Kalkara

1\2 Binja tas-Salvatur, Triq Luigi Pisani, Kalkara, KKR 1330, Malta Kalkara è ufficiosamente la quarta delle cosiddette Tre Città, rannicchiata nell'insenatura ad est di Vittoriosa (Birgu).
Tel:+356 21665500, +356 21665566
Continua
La Valletta

La Valletta

31, Triq Nofsinhar, Valletta, VLT 1100, Malta La Valletta, la città-fortezza, "Città Umilissima", "Una città costruita da gentiluomini per gentiluomini", è la capitale di Malta: una città pulsante, sempre in fermento, che rappresenta il cuore commerciale e amministrativo delle isole.
Tel:+356 21234141, +356 21251397
Continua